CORSO DI FORMAZIONE 

I FONDAMENTI DEL METODO SPAZIO-TEMPORALE TERZI: 

DAL CORPO ALLA MENTE.

 L’organizzazione dello spazio personale ed extrapersonale.

Gli esercizi sensomotori e deambulatori di base. 

Per richiedere gli ECM (ne saranno riconosciuti 25 ca) acquistali a 100€!

ATTENZIONE: La procedura di accreditamento per ottenere gli ECM deve essere avviata almeno tre settimane prima e verrà avviata al raggiungimento di almeno 3 richiedenti.

Prima di acquistare gli ECM contatta la segreteria!

Docente: uno dei docenti abilitati alla conduzione della formazione base del Metodo Terzi

15 ore in presenza + 2,5 ore online in sincrono + 2,5 ore di supervisione online in sincrono

COSTO totale: 210,00€

Corso necessario per chi intende frequentare i moduli di specializzazione!

Orario

Sabato: ore 9-13; 14-18.00

Domenica: ore 9-13; 14-17.00

Questo corso, prendendo le mosse da esperienze corporee, si propone come un percorso formativo teorico-pratico di base che presenta i fondamenti del metodo spazio-temporale di Ida Terzi. Conduce verso un primo livello di organizzazione dello:

  • spazio personale, lo spazio che occupa il corpo;
  • spazio extrapersonale vicino (peripersonale), lo spazio vicino che si raggiunge con le mani e con i piedi;
  • spazio extrapersonale lontano, metrico-euclideo, lo spazio che si raggiunge con il cammino;
  • spazio noicentrico (lo spazio di relazione).

Sulle due categorie SPAZIO e TEMPO, ambiti di intervento elettivi del metodo Terzi, si interviene attraverso una tassonomia di esercizi senso-motori e deambulatori di base in cui si esercita l’integrazione multisensoriale delle informazioni sensoriali relative al proprio corpo e a quelle che giungono dallo spazio esterno (cinestesico-motorie, propriocettive, tattili, vestibolari, visive e uditive).

I partecipanti al corso provano su di sé le 3 fasi di lavoro (Consegna, Vissuto e Rappresentazione) e apprendono gli esercizi che permettono di:

– processare le informazioni in modo spazialmente temporalmente ordinato, facilitando la coerenza percettiva e il passaggio da un utilizzo inconscio ad un utilizzo consapevole del corpo in movimento;

– esercitare l’elaborazione consapevole delle diverse afferenze percettive e favorire la loro integrazione;

– potenziare la capacità di creare, utilizzare e trasformare le immagini mentali motorie in immagini mentali visuo-spaziali e viceversa;

– attuare una corretta integrazione fra il pensiero verbale e il pensiero spaziale;

– sviluppare i processi cognitivi di analisi e di sintesi dei dati percettivi e attivare i processi metacognitivi di consapevolezza e di controllo.

Il modello di intervento e’ coerente con la teoria dell’embodied cognition, o cognizione incarnata, che correla lo sviluppo motorio allo sviluppo cognitivo e linguistico. 

Il corpo e l’atto motorio consapevole, negli spazi e nel tempo, sono lo strumento ed il mezzo per costituire delle tracce/informazioni che, integrate tra loro, permettono il passaggio             dall’“Azione” alla  “Rappresentazione” favorendo la costruzione di immagini mentali motorie e visuo-spaziali .

Il modello di intervento e gli esercizi presentati in questo corso permettono applicazioni proprie in ambito educativo/didattico e riabilitativo, stimolano i processi di apprendimento o ri-apprendimento, sia in età evolutiva che adulta, nel caso di esiti di trauma, integrandosi con la formazione specifica delle diverse figure professionali.

Sia in ambito educativo che riabilitativo, la sua applicazione favorisce lo sviluppo delle funzioni esecutive, nello specifico: 

  • il potenziamento dell’attenzione e della memoria di lavoro;
  • l’organizzazione di sequenze ordinate e la pianificazione di azioni complesse;
  • l’attivazione di strategie finalizzate e l’inibizione di risposte non adeguate;
  • la regolazione delle emozioni e la motivazione.

Il corso è rivolto a medici, fisioterapisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, psicologi, logopedisti, terapisti occupazionali, educatori, insegnanti curriculari e di sostegno, pedagogisti e psicopedagogisti, allievi III anno CdL Fisioterapia, Logopedia e TNPEE.

29/06/2024
09:00

ISCRIVITI