I Fondamenti del Metodo Terzi BASE settembre

200,00

OFFERTA VALIDA PER ISCRIZIONI PERVENUTE E CON PAGAMENTO EFFETTUATO ENTRO IL 31 LUGLIO 2022

TI STAI SCRIVENDO ALL’EDIZIONE DEL 10 e 11 SETTEMBRE A GORGONZOLA

Corso teorico-pratico che consente di sperimentare i fondamentali esercizi sensomotori e deambulatori del metodo Terzi apprendendo i principi teorici che lo sostengono. Corso aperto a coloro che sono interessati ad una prima conoscenza del Metodo Terzi.

Corso propedeutico per i corsi di specializzazione. Possono accedere direttamente ai corsi di specializzazione colore che abbiano frequentato le 100 ore oppure il primo e secondo modulo della precedente offerta formativa.

Se sei interessato ai crediti ECM acquistali direttamente inserendoli nel carrello utilizzando il link ➡️  ACQUISTO ECM

Al raggiungimento di almeno tre richieste avvieremo la procedura, in caso contrario la somma dell’acquisto ECM ti verrà restituita. La procedura deve essere avviata almeno tre settimane prima dell’inizio del corso, quindi affrettati!

6 disponibili

Descrizione

Questo corso, prendendo le mosse da esperienze corporee, si propone come un percorso formativo teorico-pratico di base che presenta i fondamenti del metodo spazio-temporale di Ida Terzi. Conduce verso un primo livello di organizzazione dello:

  • spazio personale, lo spazio che occupa il corpo;
  • spazio extrapersonale vicino (peripersonale), lo spazio vicino che si raggiunge con le mani e con i piedi;
  • spazio extrapersonale lontano, metrico-euclideo, lo spazio che si raggiunge con il cammino;
  • spazio noicentrico (lo spazio di relazione).

 

Sulle due categorie SPAZIO e TEMPO, ambiti di intervento elettivi del metodo Terzi, si interviene attraverso una tassonomia di esercizi senso-motori e deambulatori di base in cui si esercita l’integrazione multisensoriale delle informazioni sensoriali relative al proprio corpo e a quelle che giungono dallo spazio esterno (cinestesico-motorie, propriocettive, tattili, vestibolari, visive e uditive).

I partecipanti al corso provano su di sé le 3 fasi di lavoro (Consegna, Vissuto e Rappresentazione) e apprendono gli esercizi che permettono di:

– processare le informazioni in modo spazialmente e temporalmente ordinato, facilitando la coerenza percettiva e il passaggio da un utilizzo inconscio ad un utilizzo consapevole del corpo in movimento;

– esercitare l’elaborazione consapevole delle diverse afferenze percettive e favorire la loro integrazione;

– potenziare la capacità di creare, utilizzare e trasformare le immagini mentali motorie in immagini mentali visuo-spaziali e viceversa;

– attuare una corretta integrazione fra il pensiero verbale e il pensiero spaziale;

– sviluppare i processi cognitivi di analisi e di sintesi dei dati percettivi e attivare i processi metacognitivi di consapevolezza e di controllo.

Informazioni aggiuntive

Tipologia utente

Socio

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I Fondamenti del Metodo Terzi BASE settembre”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment